Rimuovi lo sfondo

Rimuovi lo sfondo dal muro

La carta da parati è uno strumento decorativo molto utile per poter godere di una decorazione versatile e originale. Tuttavia, a volte potremmo avere l'opportunità di doverlo fare rimuovere lo sfondo di una stanza e per questo spiegheremo come è fatto.

In tempi passati decorare le pareti con carta da parati Era abbastanza regolare e oggi questa tecnica continua ad essere praticata in molte case grazie a tutti i vantaggi che ci offre.

Dove usare lo sfondo

Soggiorno con carta da parati

Puoi usare la carta da parati per qualsiasi stanza della casa tranne che in bagno e in cucina. In bagno non è adatto a causa dell'umidità (si deteriorerebbe facilmente) e in cucina a causa degli odori di cibo è sconsigliato mettere la carta da parati. Ma invece, sì, puoi usarlo per qualsiasi stanza che preferisci come camera da letto, il soggiorno, l'atrio, la cameretta dei bambini e puoi anche utilizzare la carta da parati per decorare le pareti dei corridoi.

Articolo correlato:
Idee per decorare con carta da parati nella camera da letto principale

Puoi utilizzare la carta da parati anche per rinnovare vecchi mobili che vuoi restaurare e che vuoi dare un tocco originale e totalmente diverso. Grazie al gran numero di disegni e texture che puoi trovare sia nei negozi fisici che nei negozi online, non avrai problemi a trovare lo sfondo che più ti si addice, sia per le pareti che per rinnovare i tuoi mobili.

Uno strumento versatile

La cosa buona della carta da parati oltre alla sua versatilità nella decorazione grazie al numero di diversi disegni che puoi trovare sul mercato (e che possono essere adattati perfettamente al tuo stile decorativo), è che se ti stanchi dopo un po 'di tempo decorare una stanza con uno sfondo specifico, puoi cambiarlo con uno diverso senza troppi sforzi.

Questo è uno dei motivi per cui le persone scelgono la carta da parati per decorare le loro case, perché se si stancano, dovranno solo scegliere un altro sfondo, rimuovere quello vecchio e aggiungere quello nuovo. È un modo molto più economico e semplice per rinnovare di tanto in tanto le stanze (o vecchi mobili). Puoi pensare a uno sfondo diverso per ogni stagione, se necessario!

Cambia o rimuovi lo sfondo

Rimuovi lo sfondo

Se ci siamo stufati carta da parati che abbiamo in qualche zona della casa e che vogliamo cambiarlo o dipingere il muro, prima di tutto dovremo rimuovere la carta che abbiamo. Per questo voglio darti alcuni suggerimenti in modo che questo compito sia più facile e non diventi un'avventura lunga e noiosa.

Il trucco principale è dentro inumidire la carta a sufficienza in modo che si stacchi facilmente dal muro senza far partire l'intonaco o lasciare piccoli pezzi attaccati, per questo possiamo utilizzare diversi metodi:

  • Acqua insaponata: Il modo più semplice ed economico è preparare un secchio di acqua calda o tiepida con detersivo e applicarlo con un rullo o un pennello grande sulla carta da parati. Lo lasciamo agire per qualche minuto, o fino a quando non vediamo che ha cominciato ad ammorbidirsi e poi possiamo iniziare a toglierlo con l'aiuto di una spatola.
  • Tempio: Seguendo la stessa tecnica dell'uso dell'acqua saponosa, dobbiamo applicare la tempera sulla nostra parete tappezzata con un rullo o un pennello, e aspettare che si ammorbidisca prima di iniziare a strappare la carta.
  • Stripper a vapore: l'opzione più professionale che abbiamo è l'utilizzo di uno stripper a vapore, è una piccola macchina elettrica che riscalda l'acqua in una vasca e la trasforma in vapore. Questo viene applicato sul muro con una specie di ferro che viene applicato sulla parete per ammorbidire e staccare la colla. Nello stesso momento in cui viene applicato il vapore, la carta deve essere staccata con la spatola.

Con uno qualsiasi di questi metodi, è necessario tenere conto che l'intonaco sotto la carta da parati si ammorbidirà, quindi in seguito dovrà essere lasciato arieggiare in modo che non subisca danni.

Rimuovere lo sfondo passo dopo passo

Rimuovere la carta da parati con un raschietto

Sebbene nel punto precedente ti dica come rimuovere lo sfondo, di seguito voglio parlarti di un passo dopo passo in modo che tu possa rimuoverlo senza problemi e senza che sia un lavoro troppo complicato. Per questo passo dopo passo avrai bisogno di:

  • Detersivo per piatti
  • Vecchi tessuti per il pavimento
  • Una matita
  • Solvente per rimuovere la carta da parati
  • Uno strumento per graffiare la carta da parati
  • Un flacone spray
  • Un vestito
  • Una spatola
  • Una spugna

Passo dopo passo per rimuovere lo sfondo

Carta da parati floreale in toni pastello

  1. Appoggia i vecchi tessuti sul pavimento in modo che tutto ciò che rimuovi dal muro cada. Rimuovere le piastre dell'interruttore e le prese elettriche dalle pareti. Togli la corrente dalla stanza in cui rimuovi lo sfondo.
  2. Usa una matita per creare piccoli fori nella carta da parati in modo che la soluzione penetri facilmente attraverso la parte adesiva.
  3. Esistono soluzioni commercialmente preparate per rimuovere la carta da parati, ma è anche possibile utilizzare acqua calda solvente per rimuovere la carta da parati. Metti la soluzione nel flacone spray. L'acqua deve essere calda, quindi l'ideale è mescolare la soluzione in piccole quantità.
  4. Usa il flacone spray per bagnare il muro ed essere in grado di rimuovere facilmente la carta da parati, ma dovrai lasciare l'acqua sul muro per circa 15 minuti prima di rimuovere la carta da parati.
  5. Prendi lo sfondo da un angolo inferiore e tira su. Usa una spatola larga per rimuovere la carta più facilmente. Ripeti i passaggi precedenti fino a rimuovere completamente tutta la carta.
  6. In un secchio, mescola un cucchiaio di detersivo per piatti con acqua molto calda e con una spugna pulire accuratamente le pareti per rimuovere ogni traccia di adesivo dalla carta da parati. Infine, sciacquare le pareti con acqua pulita e asciugare tamponando con un panno.

Rimuovere la carta da parati senza acqua

Se non vuoi usare l'acqua per rimuovere la carta da parati, non perdere questo modo per rimuoverla con un motore a vapore. Grazie alle fate e al couscous del canale YouTube di Carol possiamo vedere questo fantastico passo dopo passo senza molte complicazioni. Non perderlo!


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Carta da parati Kaffeine suddetto

    Ottimo post! Anche se vorrei sottolineare che questo è vero per la maggior parte degli sfondi, c'è un tipo di materiale che non richiede tanto lavoro. Si chiama carta velina non tessuta o non tessuta. Ha la particolarità di essere molto facile da indossare dato che devi solo incollare il muro, non la carta, e molto facile da rimuovere. Facile come sollevare un angolo ed estrarlo. Niente acqua, niente raschietti, niente macchine, veloce e facile.

    Saluti!

  2.   Massimo bassi suddetto

    Congratulazioni per l'articolo. Belle foto.