Suggerimenti per l'illuminazione di piccoli bagni

come illuminare bagni piccoli

Non vivo in una casa ma in un appartamento e il bagno è veramente piccolo. Non posso nemmeno dire che sia di taglia media, è piccolo. Questo mi limita molto, ma finché non mi muovo devo convivere con un bagno funzionale ma piccolo.

Ti succede la stessa cosa? Il tuo bagno è piccolo? Saper illuminare è fondamentale in questo tipo di spazio, quindi nel nostro articolo di oggi ne vedremo alcune Suggerimenti per l'illuminazione di bagni piccoli.

Piccoli bagni, grandi sfide

Luci nei bagni piccoli

Oggi, salvo case e appartamenti di certi pregi, i bagni sono piccoli. Il bagno e la cucina sono gli spazi più costosi da realizzare una casa da zero, a causa delle connessioni e dei tubi di cui hanno bisogno, quindi è comune che siano estremamente economici.

Ma la verità è questa ogni piccolo bagno può essere ritoccato. Se sappiamo decorarlo e illuminarlo, possiamo cambiargli volto, ma la premessa iniziale di qualsiasi ritocco in bagno deve essere tenere presente che qualsiasi illuminazione in bagno deve tenere conto delle attività che svolgiamo qui al suo interno: trucco, rasatura... Quindi, come possiamo raggiungere il perfetto equilibrio tra il pratico e funzionale e il bello, in termini di illuminazione?

Beh, non è così difficile. In generale, dovremmo saperlo le azioni principali si svolgono intorno al lavandinoquindi qui dobbiamo offrono la migliore illuminazione di tutti perché abbiamo bisogno di luce per pettinarci, truccarci, pulirci o raderci.

Illuminazione di piccoli bagni

In questo senso possiamo collocare luci verticali invece di luci dal soffitto o luogo armadi a specchio, che sono funzionali ed eleganti. Al contrario, l'area intorno alla vasca o alla doccia può beneficiare di una luce più secondaria. Ed essendo spazi piccoli, la luce migliore può essere quella che arriva dalla parete e non dal centro del soffitto.

La luce centrale è una base di qualsiasi spazio, ma non dobbiamo limitarci a essa, quindi possiamo considerare specchi con luci a LED, luci all'interno degli armadi o luci strette e verticali su entrambi i lati dello specchio, come abbiamo detto prima. Penso che queste siano le opzioni migliori e più consigliate.

Quando pensiamo ai bagni piccoli, dobbiamo saper sfruttare tutto e in questo senso i mobili con luce incorporata sono un'ottima opzione per illuminare e risparmiare spazio. Questi specchi sono disponibili in varie dimensioni e stili e le loro luci a LED integrate possono essere facilmente spente. E pensa a quanto risparmi usando questi tipi di luci.

Idee per illuminare bagni piccoli

A seguire con il consigli per illuminare bagni piccoli, la verità è che dobbiamo anche Evita le luci incassate direttamente sopra la testa. Questi tipi di luci, anche se è vero che illuminano bene e ci permettono di vedere cosa stiamo facendo, sono un'arma a doppio taglio poiché se li posizioniamo direttamente sulla nostra testa forniscono una luce dura con ombre, quindi è meglio per allontanarli dal lavandino e dallo specchio e mettere un lato al suo posto. Hai in mente specchi per il trucco professionali? Tutte le luci incorniciano lo specchio per dare piena luce al viso.

Come avrai già notato lo specchio sopra il lavabo è il fulcro di ogni bagno. Quindi concentrati su di lui. Pertanto, qui le luci devono essere posizionate sui lati, a evitare le ombre. Non è quello che vediamo di solito nei nostri bagni, ma è il migliore. E se possiamo pianificare in anticipo, perché forse stiamo facendo una grande ristrutturazione, la cosa migliore da fare è pensare a vari livelli di illuminazione considerando le diverse zone del bagno.

consigli per illuminare bagni piccoli

Ovviamente, se il bagno è piccolo e il soffitto è basso, non potrai mettere delle lampade a sospensione, quindi i muri saranno i tuoi alleati. Dovresti anche considerare questo in generale un bagno piccolo non ha una buona ventilazione, che ti impedirà di posizionare luci con tessuti o materiali tessili. Sarà uno spazio permanente umido, quindi qui le migliori sono luci di vetro o metallo o plastica.

Infine, cos'altro possiamo fare per illuminare un bagno piccolo? Oltre ai lampadari (se abbiamo spazio), alle lampade a sospensione (se il soffitto è alto) o alle luci alle pareti, possiamo portare dei pezzi extra che possono essere spostati nel nostro bagno: piccole lampade, candele... Un bagno piccolo ci limita nello stile e nel numero di luci, ma qualsiasi schema di illuminazione per un bagno dovrebbe avere una plafoniera centrale e luci intorno allo specchio.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.