Peel, la sedia realizzata con la canapa per un futuro sostenibile

Sedia Peel

Al giorno d'oggi tutto ciò che viene definito "veloce" rappresenta un grosso problema nel settore. Anche "mobili veloci", che però spinge molti a esplorare nuovi modi per combatterlo e di conseguenza a progettare pezzi interessanti come Peel, una sedia da pranzo fatto con la canapa.

Questa sedia, frutto del lavoro dello studio californiano Prowl, oltre ad attirare l'attenzione per i suoi materiali, lo fa per la sua design semplice e austero. In questo articolo scopriamo le caratteristiche uniche della sedia Peel, rappresentativa del design industriale odierno, ed esploriamo i modi per inserirla nelle nostre case.

La sedia Peel

Lo studio californiano Prowl è balzato sulla scena internazionale grazie a Peel, una sedia da pranzo realizzata con bioplastica a base di canapa. Un design sostenibile che apre la strada alla lotta al mobile veloce.

Sedia Peel

il materiale sviluppato da M4 Factory È ciò che aggiunge più valore a questa sedia. Un materiale che combina biopolimeri con fibra di canapa e HURD, sottoprodotti della lavorazione industriale di questa pianta che spesso vengono sprecati.

Dal design abbastanza austero, questa sedia è tuttavia completata da un anche cuscino innovativo di schiuma di canapa e incapsulato in biopelle di canapa. Un elemento sviluppato in collaborazione con lo studio newyorkese Veratate che conferisce a questa sedia maggiore comfort e permette di fare a meno di accessori esterni per raggiungere questo obiettivo.

Anche la buccia è a sedia impilabile, il che lo rende un'opzione molto pratica in piccoli spazi. Ti permetterà di riporli impilati, occupando uno spazio minimo in modo da poter far sedere i tuoi ospiti quando la sala da pranzo diventa troppo piccola.

Come integrare questa sedia nella tua casa

La sedia Peel si inserisce perfettamente in spazi moderni e contemporanei, dove riesce a risaltare il suo design pulito. Può essere un complemento perfetto per una sala da pranzo minimalista, uno studio con un approccio creativo e sostenibile o un'elegante terrazza. Ma serve anche come sedia ausiliaria in camera da letto.

Quando si tratta di abbinare la sedia Peel, le possibilità sono infinite grazie all'austerità del suo design e al suo colore neutro. Tuttavia, ciò che risalterà di più se vogliamo rendere queste sedie protagoniste dello spazio, sarà scegliere mobili dai colori contrastanti. Di seguito presentiamo alcune idee per ogni spazio.

sala da pranzo contemporanea

Sedia Peel nella sala da pranzo

La sedia da pranzo Peel sarà un'ottima alternativa per arredare una sala da pranzo contemporanea. Combinato con alcuni mobili in legno scuro Le sedie si distingueranno e creeranno un'atmosfera tremendamente calda e organica. Li immaginiamo a completamento di un tavolo ovale in legno da un lato e di fronte a una panca a muro rivestita negli stessi toni.

Il nero è un'altra opzione per far risaltare queste sedie. Pepe nero o cracker, uno dei colori che avrà più risalto nel 2024. Adoriamo l'idea di scommettere su un tavolo rotondo nero per contrastare la freddezza del nero e circondarlo con queste sedie.

Ma se quello che vuoi è dare luce alla tua sala da pranzo, a tavolo nei toni della pietra potrebbe essere l'opzione migliore. La sedia Peel ti permette davvero di sperimentare e giocare con diversi stili ed elementi decorativi per ottenere un'estetica unica in ogni spazio, quindi perché non approfittarne?

Area di lavoro minimalista

Studio minimalista

Vuoi creare un piccolo zona lavoro domestico dove puoi sederti e rispondere alle e-mail, compilare documenti o scrivere qualche riga? Amiamo la semplicità degli spazi nelle immagini e per ricrearli sono necessari solo due elementi: una tavola stretta da parete a parete  e una bella sedia.

Se scegli una superficie in legno, il calore dello spazio crescerà in modo esponenziale, se invece opti per un materiale più freddo, la sedia Peel contribuirà a creare un equilibrio perfetto. Una flessografia di design e alcuni organizzatori per il tuo materiale di lavoro, non avrai bisogno di nient'altro.

Sedia laterale in camera da letto

Un altro posto in cui abbiamo immaginato questa sedia è la camera da letto. Se hai una camera piccola, questa sedia si adatterà perfettamente grazie alla sua leggerezza. Posizionalo accanto a una finestra e rilasciane uno coperta calda sopra in colori vivaci come l'arancio o il rosso lampone oppure in colori più rilassanti come il terracotta.

Vuoi dare maggiore risalto a questa sedia nella tua camera da letto? Coda a specchio da terra davanti o leggermente nascosta dietro in modo che la sedia venga riflessa da punti diversi e abbia quindi un ruolo principale nella stanza.

Conclusione

La sedia Peel è una risposta sostenibile a un problema come quello dei “mobili veloci”. Un percorso da esplorare in cui materiali innovativi come la bioplastica a base di canapa con una vita finale molto più gentile per il pianeta sostituiranno gli altri. Riuscite ad immaginare questo tipo di sedia nelle vostre case? Se ti piacciono gli spazi moderni e contemporanei e lo stile minimalista, siamo sicuri che l'hai già fatto.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.