Soggiorno decorato in una combinazione di blu e marrone

soggiorno marrone e blu

Quando decoriamo la nostra casa o il nostro ufficio o posto di lavoro pensiamo sempre ai colori. I colori sono l'anima della decorazione e possono cambiare drasticamente l'atmosfera di un ambiente.

Potresti pensare che il marrone e il blu siano colori che, insieme, non si combinano molto o non risultano in una combinazione molto attraente... ma prova a metterli uno accanto all'altro e vedrai come stanno bene. Ad esempio, diamo un'occhiata oggi alle opzioni per la creazione di un file soggiorno decorato in una combinazione di blu e marrone.

Usa il blu e il marrone nella decorazione del soggiorno

Soggiorno blu e marrone

È una combinazione di colori molto elegante e ideale per arredare soggiorni, appunto. Come mai? perché li trasforma in spazi molto armoniosi. A seconda delle tonalità di blu e marrone che scegli, puoi decorare stili diversi, da uno moderno, passando per uno stile del XNUMX° secolo, o uno stile senza tempo o qualcosa di industriale. E sì, in realtà, anche se oggi parliamo di decorazione un soggiorno in una combinazione di blu e marrone Bene, puoi decorare qualsiasi spazio con questi colori.

Le tonalità del marrone sono utilizzate principalmente per pareti, pavimenti e mobili.mentre il blues può essere aggiunto qua e là per armonizzare. Una stanza in blu e marrone creerà una stanza più vivace e anche la stanza più piccola sembrerà bella ed elegante.

Per molti specialisti dell'interior design il marrone è il nuovo nero. Sarà così? Sinceramente nulla può sostituire il nero quando si parla di stile classico, ma siccome il marrone è un colore neutro, potremmo dire che praticamente va bene con qualsiasi altro, ecco perché è diventato un popolare amico del blu.

Soggiorno classico blu e marrone

Inoltre, non dimenticarlo entrambi i colori sono colori naturalmente neutri e quella rappresenta il cielo e l'altra la terra, quindi è vero hanno un effetto naturalmente calmante e rilassante, qualcosa che fa sempre bene in una casa. È un modo per portare in casa la natura, lo spirito della sabbia, del mare, del bosco e del cielo. Dopotutto, la nostra casa è uno spazio privato dove vogliamo la pace, dove ci allontaniamo dalla pazza folla.

Quindi, vuoi già dipingere il soggiorno in blu e marrone? ne aggiungo qualcuna ragioni più per fare la tua scelta. In linea di principio, quando la luce colpisce un mobile o un oggetto decorativo, quella cosa assorbe tutti i colori dello spettro tranne uno, che è il colore che alla fine vediamo. Poiché il blu ha una lunghezza d'onda molto corta, elude l'assorbimento ed è quindi il colore più facile da osservare (motivo per cui il mare di solito appare blu o perché a volte non riusciamo a distinguere tra blu scuro e nero).

Scienza a parte, l'importante è questo il blu è un colore freddo per gli spazi interni, soprattutto negli spazi bui perché iniettato di luce e colore quello spazio in questione. E se c'è molto luce naturale, il blu fa risplendere la stanza. E se non ci sono finestre, il blu darà naturalmente luce e colore alla stanza buia.

soggiorno con pareti blu

Le stanze blu, in questo caso il soggiorno, fanno bene alla salute. Scherzi a parte, è stato dimostrato che a lo spazio blu abbassa la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca. Gli studi dicono, sembra che molti studi, che se una persona abita in uno spazio blu la aiuta ad affrontare gli aspetti più depressivi della vita quotidiana. E sì, aiuta anche molto a dormire bene.

Il colore blu neutralizza i livelli di melatonina (l'ormone che anticipa il buio della notte), e questo significa che è a colore rinfrescante ed energizzante quando abbiamo poca melatonina al mattino. Allo stesso tempo è anche un colore calmante e rilassante di notte quando la melatonina è alta e stiamo cercando di dormire. Ecco perché, oltre che per i salotti, il blu è un colore ampiamente scelto dagli interior designer per le camere da letto.

Nel caso in cui questi ottimi motivi ancora non ti convincano a decorare a soggiorno con una combinazione di blu e marrone, vi dico che il blu è un colore senza limiti, con una palette di toni incredibilmente numerosa e che è facilissimo da abbinare a tanti altri colori. Ovviamente, tra questi, il marrone. Potrebbe essere perché si completano a vicenda sulla ruota dei colori? Certo, il marrone è una tonalità scura di arancione che è opposta al blu sulla ruota dei colori.

allegro soggiorno blu e marrone

Ancora nessuna ruota dei colori, il blu e il marrone sono presenti in natura e li vedi già combinarsi continuamente: la costa del mare, le foreste, le montagne che si estendono verso il cielo. È una combinazione con l'anima, non credi?

Se fino ad ora ti abbiamo convinto a dare forma a soggiorno decorato con una combinazione di blu e marrone, allora possiamo proporti seguire questo metodo:

  • Scatta foto della stanza che intendi riarredare, da diversi punti di vista. Scatta anche foto delle cose che intendi lasciare lì e ignora quelle che verranno spazzate via durante il processo di ristrutturazione.
  • Prendi le misure della stanza e le cose e i mobili che ci lascerai dentro. Misura e annota le dimensioni delle cose più grandi che verranno sostituite, come il divano o il porta tv. Prendi anche le misure della/e finestra/e e della/e porta/e. Punta tutto.
  • Dai un'occhiata al famoso ruota dei colori e se l'avete stampato è bene incollarlo nel taccuino dove avete preso gli appunti precedenti. Quindi confronta il colore dei mobili e del pavimento con le sfumature di blu o marrone con cui intendi dipingere.
  • Scegli tra blu e marrone affinché uno di loro sia il colore principale. Questo ti permetterà di prendere alcune decisioni riguardo alle pareti, al soffitto e al colore del pavimento. Considera che questi sono i "blocchi" di colore più grandi nella stanza e che determineranno la sensazione generale che ti dà la stanza. In generale, le tonalità chiare di un colore tendono ad allargare uno spazio, mentre le tonalità più scure lo rendono più piccolo. Il consiglio generale è che, a meno che tu non l'abbia già deciso, salva le tonalità più scure del colore per gli accessori.
  • Seleziona almeno due tonalità del colore del leader che hai scelto Come suggerisce la ruota dei colori, il blu e il marrone sono quasi opposti o quasi complementari. Il marrone è un colore terziario, che combina l'arancione, complemento diretto del blu, con il nero. Quindi, i marroni si dividono tra i più rossastri e i più giallastri. Invece il vero blu è un colore primario. Diverse tonalità di blu, come il turchese o il verde acqua, contengono il giallo per renderle più verdi o il rosso per renderle più viola. Sapere come vengono creati i tuoi colori ti aiuterà a scegliere meglio le tonalità e gli accessori per abbinarli o completarli.
  • Usa il bianco o l'avorio come backup o colore di sfondo. Sono entrambi colori che ampliare gli spazi e possono alzare un soffitto o coprire le finestre, senza spendere soldi, quindi sono anche opzioni disponibili per quasi tutti gli oggetti di arredamento che acquisti. Anche i cristalli contano come bianchi, tienilo a mente.
  • Scegli elementi decorativi grandi e piccoli, considerando dal colore delle pareti e dei pavimenti, progressivamente, verso le tende e i divani o altri mobili di grandi dimensioni. È un esercizio: metti prima il grande e il testurizzato e poi aggiungi il piccolo.
  • Scegli di accentuare accessori o pezzi decorativi. Ad esempio, il marrone offre calore nei pezzi di ceramica, in pietre o conchiglie o in un buon rame lucidato. Puoi colorare le pietre in una ciotola blu o posizionare cuscini azzurri su un divano marrone.
  • Puoi scegli un terzo colore per dare questi accenti speciali, tornando sempre alla ruota dei colori. Ad esempio, un tocco di giallo, o arancione, o verde scuro o rosso scuro sono molto, molto buoni.

Riassumendo alcuni altri problemi: come vedrai, puoi aggiungi il colore marrone con mobili in legno, o anche con tessuti con questo tono. Il colore blu ha molte sfumature, dal turchese al blu navy più scuro, e noi possiamo dipingere mobili e pareti oppure aggiungerlo a tessuti semplici, come cuscini e poltrone. Questi saloni ti mostreranno come si combinano bene queste due tonalità.

Se vuoi che tutto abbia un file aspetto molto mediterraneo, puoi aggiungere molto colore bianco agli spazi. Tocchi di blu e marrone nei tessuti sono più che sufficienti per ravvivare ogni angolo della stanza. Hai materiali come la rafia che sono molto naturali e dai toni caldi da abbinare a quelli blu.

soggiorno in stile hippie blu e marrone

Un divano nei toni del marrone cioccolato è il mix perfetto per le forti pareti blu. Questi due toni si distingueranno l'uno dall'altro e puoi anche aggiungere più toni di blu e grigio nei tessuti. È un'ottima combinazione per una stanza autunnale o invernale. Sebbene i muri forti possano essere un'idea rischiosa, il tocco finale è originale e il marrone cioccolato intenso risalta maggiormente con quei colori complementari.

In queste stanze vediamo una versione più morbida, con molto bianco per dare luce. I mobili in vimini forniscono un tocco naturale e molto caldo, mentre i semplici tessuti in blu e con stampe danno un tocco più fresco alla decorazione. Queste tipologie di camere sono perfette per la primavera o l'estate.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.