Mosaici in vetro sul fronte della cucina

mosaici di vetro

El fronte cucina È un'area che può portare molto dinamismo in cucina. Serve a spezzare la monotonia di una cucina essenziale e neutra, ma anche a mettere in risalto e attirare l'attenzione su un'area specifica. I mosaici in vetro e cristallo sono una delle tante alternative che abbiamo per rivestirlo. È un modo perfetto per dare un nuovo look a una delle stanze più importanti.

Anche il frontale della cucina deve essere attraente e pratico. Formato da composizioni di piccole tessere, i mosaici diventano una comoda proposta da posare e con grande potere decorativo. Tra questi, i mosaici in vetro sono particolarmente interessanti per illuminare la cucina e bagnarla di riflessi.

Cos'è un mosaico in vetro o cristallo?

Per essere chiari su cosa andremo a posizionare davanti alla cucina, niente come scommettere sul mosaico di vetro, come abbiamo accennato. Possiamo definirle come piccole tessere che hanno diverse finiture, nel colore, oltre che svariate forme.. Questa è un'ottima notizia perché grazie a queste varietà possiamo sempre adattarle a tutti i tipi di frontali della cucina. Assicurando così che il risultato finale sarà il più spettacolare. Il suo taglio sarà molto semplice ma è anche che hanno anche la proprietà di poter coprire aree anche se non completamente lisce.

Mosaici per cucine

Come si posano i mosaici in vetro?

Senza dubbio è un processo molto semplice anche se bisogna avere un po' di pazienza, ma il risultato ne varrà la pena. Per prima cosa dobbiamo fare in modo che il frontale della cucina non presenti troppe irregolarità o magari crepe. Migliore è, migliore sarà il risultato finale. La superficie deve essere pulita ma soprattutto asciutta prima della posa dei mosaici. Adesso è il momento di scegliere la base o l'adesivo e il fissaggio su cui andranno i nostri mosaici. Quando lo scegli, studia se c'è molta umidità o meno, perché è qualcosa di decisivo per loro essere più durevoli. Ora non resta che posizionare i mosaici, ma per renderli dritti è meglio tracciare una serie di linee con l'aiuto di una livella laser. Naturalmente, una volta posizionati, è necessario lasciarli asciugare e questo processo può richiedere più di un giorno.

Infine si possono riempire le fughe in modo da sigillare l'opera. Ma dipenderà anche dal tipo di mosaico che hai scelto. Perché a seconda dello spazio che c'è tra ciascuno di essi, avrà giunti diversi e se sono molto stretti non avranno bisogno di nient'altro perché potrebbe essere un po' sovraccaricato.

fronte cucina luminosa

I vantaggi di decorare la parte anteriore della cucina

Al giorno d'oggi l'ampia varietà di mosaici a maglie rende un compito complicato decidere su un'opzione o l'altra. Troviamo proposte realizzate con diversi materiali ceramici: pietra naturale, materiale vetroso e ceramico; ma anche altri meno apprezzati e altrettanto interessanti come quelli made in legno, metallo o vetro.

I mosaici in vetro sono particolarmente interessanti per la loro capacità di riflettere la luce. Una caratteristica che illumina gli spazi e li ingrandisce visivamente. Pertanto, un'opzione altamente consigliata per arredare cucine piccole e/o cucine con poca luce naturale. Forse questo è uno dei grandi vantaggi di decorare la parte anteriore della cucina con mosaici di vetro.

arredamento della parte anteriore della cucina

Le piastrelle in vetro riciclato possono essere trasparenti o opache con finitura lucida o opaca. Si possono accostare solo piastrelle della stessa finitura e colore, ottenendo così frontali cucina omogenei e sobri, oppure accostare finiture e/o colori differenti, rendendo il frontale cucina il protagonista assoluto dello spazio. Se stai cercando di aggiungere profondità alla tua cucina, mosaici in vetro traslucido con il colore sul retro Possono diventare i tuoi migliori alleati. Combina finiture lucide e opache e otterrai un grande dinamismo. Oltre a quelle traslucide, le più apprezzate sono le piastrelle nei toni del bianco, grigio e turchese; quest'ultimo con risultati spettacolari come quelli mostrati nelle immagini. Ti piace questo tipo di piastrelle per rivestire il frontale della cucina?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Cristina suddetto

    Puoi menzionare i marchi di piastrelle mostrati nelle immagini. Grazie. Saluti,

    1.    Maria vazquez suddetto

      Ciao Cristina. I marchi Bodesi e Original Style hanno prodotti simili ad alcuni di quelli che troverai nelle immagini. Comunque puoi rivolgerti a qualsiasi azienda specializzata in rivestimenti; ti mostreranno un catalogo più ampio.